Iannone sul podio in lacrime

Una rivincita morale per il campione abruzzese

Andrea Iannone in Texas conquista il suo primo podio con la Suzuki, terzo in classifica dopo Marc Marquez e Maverick Vinales, il campione abruzzese sembra aver trovato quella forma tanto ricercata negli ultimi periodi dopo un lungo periodo buio, abbastanza difficile proprio come ammette il pilota in lacrime subito dopo la gara durante un’intervista: “È stata dura essere me in questo periodo, avevo bisogno di resettare un po’ tutto e devo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicini; sono stato più forte di tutti quelli che mi sputavano addosso”.
Una vera e propria soddisfazione per Andrea Iannone che consapevole di aver domato la propria moto riconosce i meriti della vincita al proprio team e all’ingegnere di pista per il lavoro svolto dall’intera scuderia in un momento cosi difficile.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome