Le immagini del giovane insegnante ghanese hanno fatto in poco tempo il giro del web, immagini che ritraggono, Richard Appiah Akoto, insegnante di informatica durante una sua lezione, dove sulla lavagna della sua classe si vede la finestra di un documento di Microsoft Word, dove con gesso alla mano, spiega ai suoi studenti come utilizzare il software disegnandone ogni suo elemento, nei minimi particolari, l’obiettivo del 33enne ghanese è infatti quello di insegnare ad utilizzare il computer in un paese dove la diffusione dei dispositivi non è così estesa. Eppure, nonostante l’assenza di PC all’interno dell’istituto scolastico, gli studenti dovranno affrontare un esame che prevede l’utilizzo del famosissimo programma di Microsoft. Per questo Akoto ha deciso di prepararli al meglio disegnando le finestre digitali del software. Una volta diventate virali, le fotografie sono state condivise su Twitter da Rebecca Enonchong, dall’imprenditrice camerunese, chiedendo a Microsoft se potesse smuovere la situazione. L’Azienda ha prontamente risposto alla richiesta con un altro tweet: “Supportare gli insegnanti per consentire una trasformazione digitale nell’educazione è al centro di ciò che facciamo. Forniremo Owura Kwadwo con un dispositivo dei nostri partner e accesso al nostro programma MCE”.
Una proposta accolta subito dal professore ghanese, che però ha spiegato che per la sua classe servirebbero almeno 50 computer. Staremo a vedere. Non ci resta che aspettare l’arrivo dei pc promessi dalla Microsoft.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome