Le polemiche sul Governo non accennano a placarsi, quando si pensa finalmente di essere arrivati ad un punto, si ricomincia a “botte” di approvazione di programmi. Sembrano infatti non trovare nessun tipo di accordo Salvini e Di Maio sulle esigenze degl’italiani, propagande e forse interessi diversi stanno trasformando questa elezione in una vera e propria arringa. Ultima di oggi il capo leghista ha dichiarato di non avere come priorità il taglio dei vitalizi, che ricordiamo essere invece il primo provvedimento che vorrebbero adottare i grillini, secondo Salvini infatti: “La priorità non è il taglio dei vitalizi, l’emergenza è il lavoro” – “Il taglio dei privilegi lo abbiamo già fatto in passato. Quello che vedremo, con tutti, sono alcune idee per rilanciare il lavoro che possiamo portare insieme in Parlamento”.
Da Lamezia Terme, Salvini risponde anche ad alcuni esponenti del Pd che oggi hanno definito un eventuale governo M5s-Lega “pericoloso”: “Gli italiani hanno votato, quindi non ci sono governi pericolosi. Il Pd dovrebbe solo prendere atto di aver perso”. E aggiunge: “Dateci qualche giorno di tempo per dare agli italiani il governo che si meritano. Nei prossimi giorni lavorerò giorno e notte per dare un governo a questo Paese, un governo che si impegni a dare più lavoro e più sicurezza, più lavoro e meno clandestini. L’Italia che ho in testa chiude le porte ai delinquenti, le apre a chi scappa davvero dalla guerra, ma prima vengono gli italiani, e in Calabria prima vengono i calabresi. Vedremo se ci sarà qualcuno che avrà la voglia, la forza e il coraggio di dare all’Italia il governo che si merita”.

fonte foto: © Getty Images

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome