Martina Gold, racconta la sua verità sui messaggi con Cristian Galella: “Cristian mi ha scritto delle parole molto forti…ma non ci siamo mai visti”

Dopo la bomba lanciata da Deianira Marzano su Instagram, su di un presunto “tradimento” di Cristian Galella ai danni di Tara Gabrielletto e la successiva replica di Tara, arriva la verità di Martina Gold.
Ballerina, ex attrice a luci rosse e oggi mamma di una bambina di 8 mesi di nome Vittoria, compagna dell’attuale allenatore della Matelica, Luca Tiozzo, ha deciso di voler dire la sua in merito ai messaggi incriminati. Nella sua lunga diretta, la Gold ha risposto ad alcune domande che le venivano poste dai suoi fan. Martina ha comunque specificato di essere sotto diffida e che quindi di non poter dire più di tanto.
“Io Cristian l’ho conosciuto ad agosto del 2016 in aeroporto. Da lì abbiamo cominciato a sentirci molto spesso […] Io di Tara non mi sento di dire niente, non la conosco, non posso giudicare. Mi sono fatta un’idea però. Quello che ha detto non mi è piaciuto: una donna che ha fatto sacrifici con il proprio compagno ed un giorno scopre un tradimento […] se danno un calcio in cu*o al proprio compagno sono grandi donne con la D maiuscola”.
E ancora:
“Io so che Cristian non meritava questa s*uttanata, non è un cattivo ragazzo […] lui non scriveva ad una p*rnostar, scriveva ad una persona con la quale aveva instaurato un rapporto forte e sincero. Mi è stata fatta una diffida: io se avessi scoperto che il mio uomo sente un’altra persona, prima di diffidare quest’altra persona, avrei voluto leggere ogni virgola di queste chiacchierate e lì Tara avrebbe potuto capire tante cose del suo rapporto”.

Commenti

commenti