La dichiarazione shock di Paola Caruso su Francesco Caserta: ‘Ha un altro figlio di 9 anni che non ha mai riconosciuto”

Francesco ha un altro figlio. Ha un altro bambino, di nove anni, che lui non ha mai riconosciuto come figlio. E sta facendo la stessa cosa anche con mio figlio” questa è la rivelazione shock di Paola Caruso che, ospite di Domenica Live da Barbara D’Urso, ha raccontato in diretta tv che il suo ex, Francesco Caserta, oltre ad averla costretta ad abbandonare con la forza quella che in teoria era casa loro, le ha anche nascosto di essere già padre. L’ex Bonas di ‘Avanti un altro’, al settimo mese di gravidanza, ha rivelato così che il padre del bambino che porta in grembo avrebbe un altro figlio avuto durante una precedente relazione, quando aveva soltanto 19 anni. La showgirl, visibilmente provata, nonostante Barbara D’Urso abbia voluto prender le distanze dalle dichiarazioni della Caruso, ha voluto spiegare come è venuta a conoscenza di questi ‘fatti’: Lui vive ad Arona – ha detto – una piccola cittadina e quindi quando hanno saputo di noi, hanno iniziato a scrivermi tante persone. Non ho conosciuto questa donna di persona ma ci ho parlato telefonicamente.
Ho le prove di quello che dico, ho anche visto questo bambino. Parlo con la madre di questo bambino, che è il fratello di mio figlio. Il bambino sa chi è il padre e ogni tanto lo vede. Ma io quando stavo con Francesco ero all’oscuro di tutto. Lui è un ragazzo problematico, ha delle problematiche che non sono gestibili. Loro speravano che io abortissi perché lui aveva già un altro figlio. Io ho provveduto a fare le denunce penali per maltrattamenti, psicologici e fisici ha affermato la donna aggiungendo di avere altre novità sull’uomo da volere affrontare nelle sedi opportune. Barbara D’Urso durante “Domenica Live” ha anche letto una lettera della mamma di Francesco Caserta fatta recapitare alla redazione di Domenica Live, tesa a difendere il figlio e la sorella da ciò che aveva raccontato la bionda Paola la settimana precedente (“Non posso permettere che la signora Caruso continui a ledere la serenità di mia figlia e della mia famiglia”, scrive la signora Caserta nell’incipit della missiva). E si parte dal fatto che la casa che avrebbe dovuto accogliere i due ex innamorati e il loro figlioletto neonato in realtà non era destinata a loro, nonostante il suo ex Francesco l’abbia fatto credere per molto tempo a Paola che, infatti, dice: “Se hai un figlio problematico a tal punto da fingere che una casa destinata a noi due non lo è e si inventa le cose è un problema loro e non mio”.
Dopodiché, la signora Caserta accusa apertamente la Caruso di aver minacciato sua figlia di morte e per questo hanno deciso di chiamare le forze dell’ordine e farla uscire dalla casa forzatamente: “Minacciato la sorella di Francesco? No! Ma quando mai? Io non l’ho vista la madre, io non ho mai parlato con nessuno. Loro possono dire quello che vogliono, è arrivata la sorella con i Carabinieri per dirmi che dovevo andare fuori di casa. Io incinta, alle 7 di sera, dove andavo con tutta la mia roba? Io da queste persone non mi meraviglio di niente, sto tutelando me e il mio bambino, che è suo figlio. C’è un verbale dei Carabinieri dove è richiesto un loro intervento per buttarmi fuori da casa. Uno può dire e scrivere quello che vuole, ma ‘verba volant, scripta manent’. È arrivata la sorella con i Carabinieri per cacciarmi di casa e mi ha detto lei che la storia tra me e suo fratello era finita”. L’intervista a Paola Caruso si è così conclusa con la promessa di Barbara nel voler fare chiarezza su tutta questa storia. Non ci resta che attendere gli eventuali ed inevitabili aggiornamenti da parte di tutti i protagonisti di questo triste “stralcio” di vita.

Commenti

commenti