Francesco Caserta, risponde all’intervista rilasciata da Paola Caruso al settimanale “Chi”

"Come in tutte le cose, bisognerebbe sentire le due versioni"

L’ex compagno si difende, a distanza di una settimana dalla pubblicazione dell’intervista di Paola Caruso sul settimanale “Chi”, dove l’ex “bonas” di “Avanti un Altro” accusava il suo compagno e padre del bambino che aspetta, di averla abbandonata e cacciata di casa. (vedi articolo qui)
Francesco Caserta ha deciso di dire la sua attraverso una story pubblicata sul suo profilo Instagram. Rivolgendosi a quegli utenti che da giorni lo insultano, pregandoli di evitare commenti cattivi prima di avere ascoltato entrambe le versioni della storia.
“Non perdete il vostro tempo con commenti poco gentili nei miei confronti perché, come in tutte le cose, bisognerebbe sentire le due versioni. Io posso solo dire che nulla di quanto è stato detto sul mio conto è vero. Le cose sono andate diversamente e, soprattutto, nessuno è scappato. Per il resto, non avendo bisogno di visibilità, ci sono già i miei avvocati italiani pronti a presentare la mia versione dei fatti.”, questo il commento postato dal Caserta. A sentire Francesco, la storia raccontata dalla Caruso, non sarebbe la verità ma diversamente potrebbe trovare risoluzione direttamente sui banchi di un tribunale.

Commenti

commenti