Ha imperversato sui media nei giorni scorsi la notizia della corsa ai Caf in alcuni comuni del Sud Italia per ottenere il reddito di cittadinanza. Striscia La Notizia, tramite un fuorionda inedito, ha rivelato che dietro questa presunta fake news ci sarebbe un personaggio misterioso “legato” a Vittorio Sgarbi.

Il tg satirico ha mostrato infatti il critico d’arte intento a parlare al telefono con un uomo che gli stava illustrando il suo piano contro il partito fondato da Grillo: “Domattina bisogna compilare un modulo andando sul sito del Movimento 5 Stelle…A tutti i cittadini interessati, affrettatevi, abbiamo pochissime disponibilità…Li prendiamo per il c… così”. Sgarbi, dopo aver ascoltato la strategia del suo interlocutore, ha dato il via libera: “Sì sì, fallo fallo”.

Striscia ha fatto un appello chiedendo al suo pubblico collaborazione sul riconoscimento della voce misteriosa all’altro capo del telefono.

Fonte foto:Niccolò Caranti (Own work), via Wikimedia Commons

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome