Nei giorni scorsi abbiamo assistito all’ennesimo giro di notizie allarmanti, tentativi di rapimento di bambini a Sion, capitale di uno dei ventisei cantoni svizzeri.
Il post, inutile dire, è diventato subito virale. A tal proposito è intervenuta la polizia cantonale vallesana rassicurando tutti con un comunicato e dichiarando: «Queste informazioni non hanno fondamento»-«Confermiamo con fermezza che non ci sono stati tentativi di rapire bambini nel cantone, in questi ultimi giorni come negli scorsi mesi!».

«Casi di comportamenti che possono essere stati percepiti come sospetti sono stati segnalati e verificati. Non possiamo parlare di sottrazione di minori», ha concluso la polizia.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome