Secondo quanto riportato inizialmente da giornali locali padovani, una bambina musulmana di 9 anni era stata data in sposa a un uomo di 35 che aveva abusato di lei.
Secondo il Gazzettino di Padova, la bambina era stata promessa in sposa secondo la loro tradizione a un uomo più vecchio di lei di ben ventisei anni, l’uomo senza nemmeno aspettare che raggiungesse la maggiore età, ha abusato di lei violentandola più volte.
Un incubo senza precedenti, nel cuore del Veneto, che getta l’allarme sulla comunità musulmana all’interno della quale si è consumato questo dramma.
Per le ripetute violenze la bambina è stata portata d’urgenza in pronto soccorso.

La notizia era però del tutto falsa, come hanno avuto modo di affermare i carabinieri di Padova che hanno detto di non essersi mai occupati di un caso del genere.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome