“Lo spaccio diventa legale, se sei disoccupato”

La sentenza decretata dal giudice Milanese che stà facendo discutere

I giudici del Tribunale del riesame di Milano, hanno rimesso in libertà un clandestino originario del Gambia. Il pusher tratto in arresto per aver venduto “solo” 5 pasticche di ecstasy, tra l’altro recidivo nella vendita di sostanze stupefacenti, è stato scarcerato. Tra le motivazioni di scarcerazione il suo status di disoccupato, che ha permesso al giudice di sentenziare il 31 enne gambiano, Buba C., stabilendo che l’uomo vendeva droga solo per sostentarsi, aggiungendo tra le motivazioni del rilascio, la piccola quantità di droga facendo cadere le accuse a suo carico per «assenza di gravi indizi». Inevitabile il tam tam di bacheca in bacheca  che con critiche e sfottò, hanno generato lo sgomento di tutti i lettori e rabbia su una giustizia che a quanto pare non sarebbe proprio uguale per tutti.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome