La nuova moda assurda dei giovanissimi: fare la cacca glitterata

Un desiderio folle che avrebbe qualcosa di ridicolo e utopico se non fosse diventato realtà. Il nuovo particolare glamour del momento sembrano essere appunto le pillole glitterate, ma non per il viso, non per capelli, non per il corpo e non sui vestiti, ma per abbellire, colorare ed illuminare la proprie feci. Le assurde capsule, già disponibili presso i negozi di più venditori e su Amazon, una volta mangiate rilasceranno i glitter nell’apparato pronti per essere defecati con un “magico plomp”!
I glitter moderni sono composti da varie sostanze che possono essere: pietra, plastica o vetro e secondo Marc Leavey M.D, un medico di base presso una clinica del Mercy Medical Center che avrebbe espresso la sua opinione in merito spiegando che: “L’involucro di plastica che avvolge il tuo sandwich all’ora di pranzo non è tossico, ma si scarta il cibo prima di mangiarlo. Anche se ci sono glitter per alimenti, fatti con amido e colori certificati, questo prodotto, e altri simili, hanno probabilmente piccoli frammenti di plastica ricoperti di vernice glitterata, non tossici, di per sé, ma certamente non commestibili“, sembrerebbe essere una vera e propria moda assurda che potrebbe avere notevoli effetti collaterali.

Commenti

commenti