Il famosissimo gioco da tavola più conosciuto nel mondo e giocato da tutte le generazioni, avrà presto un concorrente “Sleale”, infatti è la stessa Hasbro ad annunciare una nuova versione del Monopoli che premia gli imbroglioni ma prevede anche le manette per chi viene beccato in flagrante. I premi per chi raggiunge gli obiettivi delle “carte baro” senza essere scoperto includono denaro extra o delle proprietà gratuite, mentre quelli che non passeranno inosservati verranno spediti direttamente in prigione e potenzialmente ammanettati al tabellone. L’idea di questo nuovo Monopoli nasce e ce la spiega il vicepresidente senior di Hasbro Jonathan Berkowitz che dichiara: “Un recente studio condotto da Hasbro ha rivelato che quasi la metà dei giocatori tenta di imbrogliare durante i giochi di Monopoli, e quindi nel 2018, abbiamo deciso che era tempo di dare ai fan quello che stavano desiderando da sempre – un gioco Monopoli che in realtà incoraggia gli imbrogli”. Chissà se il fratello rivale riuscirà a piazzarsi tra i giochi più amati come il nostro ormai intramontabile classico Monopoli.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome