Pordenone, aggredisce autista del bus e accoltella un carabiniere

Arrestato un 28enne originario del Burkina Faso già noto alle forze dell'ordine

E’ stato arrestato per lesioni aggravate, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, ad Azzano Decimo in provincia di Pordenone un 28enne originario del Burkina Faso, che ha aggredito questa mattina l’autista di un bus colpendolo con calci e pugni e poi ha accoltellato un carabiniere che era intervenuto per difendere l’autista.
La furia dello straniero, era già nota alle forze dell’ordine, infatti poco più di un mese fa, il 28 giugno, era stato arrestato e processato per direttissima, sempre per gli stessi reati. In quell’occasione il giovane aveva patteggiato una pena di nove mesi di reclusione ma subito scarcerato.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome